Educatore Cinofilo- cosa vuol dire educare il cane?

Educatore Cinofilo- cosa vuol dire educare il cane?

gennaio 17, 2019 0 Di SofiaAntico

Come Educatore, Addestratore e Istruttore, vorrei presentarmi con questa breve lettera:

“Ogni progetto ha in sè delle speranze, dei sogni, delle ambizioni da realizzare o portare sempre al proprio fianco; è sicuramente l’amore per il canis lupus familiaris che mi ha spinto ad intraprendere questa avventura, che mi ha convinto a dedicare la nostra vita a loro. Potrei parlare del Cane destreggiandomi o arrischiandomi per diversi sentieri, tratteggiare le tecniche addestrative più altisonanti, parlare di regole e modalità di comportamento, descrivere le razze più esotiche ed affascinanti, ma nulla darebbe veramente piena soddisfazione a ciò che questa creatura rappresenta, e al motivo per il quale credo tanto nel nostro lavoro. Ciò che davvero importa del Cane, come animale, non è sicuramente nella sua biologia, o nel suo comportamento “didattico”, ma nella relazione incredibile ed unica che instaura con l’uomo, ed anche parlarne in questo modo, utilizzando termini plurali e generici mi pare inesatto. Questa relazione è infatti unica, singola e singolare, e tutto ciò che le dà significato e valore non può essere analizzato, conteggiato, misurato, è mistero vissuto e goduto giorno dopo giorno, è affetto autentico, amicizia improbabile ma sincera e limpida, sicurezza e cura.
Potevo presentarmi in molti modi differenti, ma forse queste sono le parole che meglio esprimono il mio progetto: il mio obiettivo principe è quello preservare, accrescere e coltivare il mistero, la relazione stravagante ed inesprimibile che ognuno di noi attraversa nel vivere con e accanto al proprio cane”

Da ogni educatore, istruttore, addestratore dei Centri Cinofili Abruzzesi: Sofia, Giorgia, Monia, Jessica, Alessandra, Marta, Alessandro.